GNOCCHI ALLA BESCIAMELLA

Ingredienti

  • 300 g di farina

  • 500 ml di latte

  • 70 g di burro

  • 5 uova

  • besciamella

  • ragù di carne

  • 50 g di parmigiano grattugiato

  • sale

  • pepe

Preparazione

Si versa il latte in una pentola, si aggiungiono 50 g di burro e un pizzico di sale, si mette sul fuoco e si porta a ebollizione. Quando comincia a bollire, si versa la farina facendola cadere a pioggia e si mescola velocemente; dopo si lascia sul fuoco fino a quando il composto risulta omogeneo.

Si toglie dal fuoco e si lascia raffreddare del tutto, quindi si aggiungiono le uova uno allavolta mescolando bene il tutto.Si versa il composto in una tasca da pasticcere con la bocchetta a foro liscio di 1,5 cm di diametro.

In una pentola si versa abbondante acqua, si aggiunge un po' di sale e si mette sul fuoco. Poi, quando bolle, si spreme il composto dalla tasca direttamente nella pentola creando degli gnocchi e tagliandoli con le forbici alla lunghezza di 6 cm.

Appena gli gnocchi tornano a galla si tirano fuori dall'acqua con un mestolo forato e si mettono ad asciugare su una tovaglia allargandoli bene. Dopo si imbu una pirofila e si versa la metà degli gnocchi allargandoli bene su tutta la superficie quindi condirli con il ragù preparto precedentemente.

Si fa un secondo strato con gli gnoccchi rimasti, si ricopre la superficie con la besciamella, si spolverizza con il parmigiano e si condisce con fiocchetti di burro. Si mettono gli gnocchi in forno caldo a 200°, si lasciano cuocere per 20 minuti e poi si servono caldi.